Lettori fissi

domenica 18 dicembre 2011

Quel gran genio del...mio fra

Tempo di omini. Omini  di neve, omini di panpepato, omini di pandizenzero...Insomma si è capito. Ho tirato fuori tutte le formine ma mi mancava lo stampo e mi ero quasi rassegnata ad usare un cartoncino. Ho messo da parte delle vecchie forme deformate ed ho iniziato a fare le  prove con uno stampo albero.
 L'impasto l'avevo preparato prima perchè deve riposare una notte in frigo e quindi ho steso una parte tagliato le forme-albero e messe in forno. Sono andata a cercare un cartoncino e cos'ho trovato?


Opera della genialità di mio fratello (quant tene genio=qnd ha voglia)Ha praticamente messo insieme le due forme deformate ed ottenuto qst.

Certo, non è perfetto ma il suo lavoro lo ha fatto più che bene!
Ehhh Natale è proprio magico!
Allora andiamo con ordine: Ricetta dell'impasto:

INGREDIENTI
 200g di farina
50g di burro
50g di zucchero
un uovo
80gr di melassa (io  il miele )
mezzo cucchiaino di lievito per dolci
1/2cucchiaino di cannella
1/2 cucchiaino di zenzero macinato
2 chiodi di garofano tritati
un pizzico di noce moscata
un pizzico di sale
PER LA DECORAZIONE:
50gr cioccolato fondente
pochi canditi
confettini colorati
Zucchero a velo ed acqua x la glassa

Mescolare insieme la farina con lievito, sale  e spezie. A parte lavorare burro, zucchero e uovo. Aggiungere il miele, mescolare bene ed aggiungere la farina. Tenere in frigo per una notte. ( io quasi un gg intero) Poi  stendete e ritagliate secondo i vs gusti.
Per la decorazione lavorare di fantasia.

Ecco qst sono le prove prima degli omini: Alberelli

Re e Regina (d'accordo, con un pò di fantasia)

                                    Faccine

                                     Qst gli omini.
Come? ma no che non sono bruciacchiati ...mmmm...la ns è una nazione multietnica, qll li in fondo sono gli omini neri.....







Non sono  carini? Mi hanno aiutato a passare un paio d'ore senza che me ne accorgessi, e poi sono pure buoni....che volete ancora?




5 commenti:

  1. Hai ragione quando il fra ci si mette è capace di fare cose carine.
    L'aspetto dei biscotti è bello ma il sapore ancora di più!!!!!!!!! Grazie
    Margherita

    RispondiElimina
  2. @Margy a te è toccato qll di prova... Sul sapore non so, io ho provato qll nero :-) e non era male...

    RispondiElimina
  3. che carini gli omini proprio belli, gli alberi anche erano belli, brava

    RispondiElimina
  4. Passo per avvertirti, che la Community di Cucina Italiana ha prodotto un proprio Calendario 2012 in pdf ed un relativo librino pdf legati all'iniziativa di raccolta fondi di Patrizia per i bambini di Rocchetta di Vara alluvionati il 25 ottobre. Sono pronti. Puoi aiutarci a fare il passaparola scrivendo un post e parlandone ai tuoi amici non bloggers?
    Tutti i particolari sono sul mio blog nel post:
    La Community di Cucina Italiana per Rocchetta di Vara

    RispondiElimina
  5. çLo farò al più presto Rosy

    RispondiElimina