Lettori fissi

sabato 11 giugno 2011

Scarole caramellate

Eccomi qui, ancora con la pasta... eh si, solitamente il venerdi lo dedico all' "impastaggio" ed ho voluto "rivedere" la piu' nota  "Pizza di scarole" che da noi è un must!
Quindi preparato l'impasto come al solito: Acqua, farina sale e lievito, e preparate anche le scarole, invece di fare la solita forma tonda, ho pensato a qst "caramelle" Simpatico o no?
Gli ingredienti per 12 caramelle sono:
Per le scarole:
SCAROLE 2
OLIO q.b.
AGLIO 1spicchio
CAPPERI  SALATI q.b.
OLIVE NERE q. b.
ACCIUGA SALATA 1 (facoltativa)
Per l'impasto:
FARINA 300gr
LIEVITO 1cubetto
ACQUA
SALE

Preparare la pasta e lasciar lievitare per un ora almeno. Nel frattempo preparare le scarole:
Dopo averle lavate ben bene, mettetele a scaldare fino a cottura. Scolate e fate raffreddare. In una padella scaldate l'olio con l'aglio che una volta dorato, andrà eliminato. Aggiungete l'acciuga e schiacciatela con una forchetta lasciate cuocere per un po', poi aggiungere le scarole dopo averle strizzate. Fate cuocere, e poco prima di finire la cottura, aggiungete i capperi sciacquati con acqua corrente, e le olive dissossate, cuocete per circa 10min ancora . Controllate di sale e spegnete il gas. Mentre raffreddano riprendete la pasta lievitata. dividetela in tante pagnottelle e stendetela in quadrati. Su ogni quadrato adagiate una forchettata di scarole (fredde mi raccomando) avvolgete formando una caramella e mettete sulla placca del forno coperta con carta forno oppure imburrata e far lievitare ancora 30 min
Infornare a 180gradi per 25/30minuti e gustare.



Con la pasta che era avanzata una sottiletta ed il prosciutto cotto ho fatto qst

 
Ed ora....



Riposo!

1 commento:

  1. Ho fatto un pò di dieta ma ci sono eh.. fortunati coloro che siedono alla tua tavola cara!

    RispondiElimina