Lettori fissi

lunedì 6 febbraio 2012

A maravigghia appigghia

Traduzione: Ciò che ti meraviglia può anche capitare a te.
Diciamo che  più o meno...molto meno (visivamente) qst proverbio siciliano si è avverato.



 Vi ho detto  che  mi piace girare tra i blog, a "sbirciare" l'attività di tutti qll che stanno dall'altra parte dello schemo, e qlc volta anche imitarli. Qst volta mi sono cimentata con una ricetta di Mariabianca che mi ha subito meravigliata per il colore e poichè sono una patita delle arance ed avendone a disposizione un bel pò non trattate ho voluto provare subito. Inutile dire che qll di  Mariabianca è più bello, ma il mio è buonissimo uguale!

TORRONE DI SCORZE D'ARANCIO:

(Ricetta originale:  cliccami )

 INGREDIENTI:
Scorze d'arancio private della parte bianca (4 grosse arance)
Zucchero ( lo stesso peso delle scorze)
Miele di fiori 100gr
Mandorle già sgusciate 50gr

Dopo avre privato le scorze della parte bianca le ho tagliate e tenute in acqua per 3gg cambiando l'acqua 2v al gg.
Il 3° gg ho buttato le scorze e le ho avvolte in uno strofinaccio pulito fino al gg successivo, così si sono asciugate ben bene.
Ho messo in un pentolino su fuoco dolce le scorze con gli altri ingredienti e le mandorle tritate, facendo cuocere per 35/40 min mescolando
Ho unto appena un folgio di carta forno, steso col dorso di un cucchiaio bagnato in acqua fredda, fatto raffreddare

 e tagliato.

















Sapevo già che mi fra non avrebbe neppure assaggiato, lui detesta i canditi e le scorzette in generale, per tentarlo ho steso su una striscia del cioccolato fondente fuso


















ma niente da fare.... ....Meglio così, dopo il taglio,


e l'incartamento



si conserva benissimo, l'offrifò a cip e ciop che gradiscono di certo, o me lo finisco io che l'adoro, ed è strabuono.


Ecco la mia  scorta

 per qnd ho un.... "calo di coccole"
Grazie Mariabianca per qst facile e squisita ricetta.

5 commenti:

  1. BUONISSIME PENSO CHE FINIRANNO

    RispondiElimina
  2. ...."il mio è buonissimo uguale "....mi hai fatto morire dal ridere....peccato per le foto che sono un pò sfocate (se vedessi le foto che facevo una volta,le tue sono a confronto una meraviglia).Sono davvero contenta che ti sia piaciuto ed anche per la fiducia che mi hai dato.I miei pochi torroncini rimasti li tengo in un piattino, non coperti,perchè ho notato che ancora sono un pò umidi. Controlla i tuoi e se vedi che il torrone è un pò umido lasciali scoperti. Un abbraccio e grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie a te... mi sa che dovrò ripetere.. è troppo buono ed inoltre non è complicato da fare...

      Elimina
  3. Buono! Davvero interessante ricettina

    RispondiElimina